↑ Torna a I porti

Pantelleria

Pantelleria, il porto e l’isola !

  • Posizione geografica:
    • Lat. 36° 47′ Nord – Long. 12° 59′ Est
  • Autorità marittima:
    • Ufficio locale marittimo Via S. Nicola, 1 – Tel.0923/911027
    • Comprende 4 tratti di banchina della lunghezza di circa m. 75 quello a sud; m. 55 quello a W; m. 40 il tratto a NW e m. 75 il tratto di banchina a giorno di NNW. Al tratto di banchina a giorno sono ancorati n. 2 pontili galleggianti di m. 50 di lunghezza.
    • È dotato di scalo d’alaggio, rimessaggio.
  • Posti barca
    • circa 150
  • Circolo Vela
    • Scaletta Porto – Tel. 916529.
  • COROGRAFIA
    • Descrizione del porto
      • Specchio d’acqua: mq. 158.000 con fondali sino a metri 6.
  • Il porto di Pantelleria è costituito da due bacini:
    • Porto Vecchio: situato davanti al paese ed è delimitato dal Molo a Levante e dal Molo Nasi; è adibito alle operazioni commerciali e alla sosta per imbarcazioni da diporto e piccoli pescherecci. Le banchine misurano complessivamente mi. 1.120 di cui 285 sono operative. Al centro del Porto Vecchio esistono i ruderi del Molo Cartaginese costituenti una linea di massi affioranti orientata per NE-SW, non segnalati e pericolosi alla navigazione. I massi non vengono rimossi perché offrono protezione alla banchina del Borgo Italia.
    • Porto Nuovo: situato davanti alla zona denominata Punta Croce. È racchiuso tra il molo Nasi ed il molo Cidonio, che si distacca da Punta Croce, in gran parte banchinato. Vi ormeggiano per sosta le M/V della Capitaneria di Porto, dei Carabinieri, i motopescherecci, le imbarcazioni da diporto, nonché le piccole navi degli armatori locali. Comprende il:
    • Molo di Levante: della lunghezza di m. 100 di cui 85 operativi, con fondali da m. 0,4 a 2-4,5;
    • Molo Nasi: (lato Levante), della lunghezza di m. 410 di cui 200 operativi con fondali da m. 4 a 6;
    • Banchina Porto Nuovo: della lunghezza di m. 900 circa quasi tutta operativa con fondali da m. 3 a m. 7 oltre a n. 2 pontili galleggianti da 50 m.;
    • Diga Foranea
    • Ancoraggio
      • Si può ancorare a breve distanza dalla diga foranea. Il fondo, di sabbia e scogli, è abbastanza buon tenitore. Con tempo chiaro e mare calmo il fondo è visibile ed è opportuno fare attenzione a lasciar cadere l’ancora su sabbia. È conveniente dar fondo con la grippa. È sconsigliabile ancorare nei pressi di Punta S. Leonardo. L’ancoraggio davanti a Pantelleria è, come si è detto, molto pericoloso con venti da ponente a greco. Si solleva subito mare vivo, ed occorre, appena si stabiliscono tali venti, salpare senza indugio e recarsi in uno degli ancoraggi dell’Isola (Scauri, Campobello, Cala di Levante, Cala Tramontana, Porto dietro risola).
  • NUOVO PORTO TURISTICO DI SCAURI
    • Sorge nella parte SW dell’isola con uno specchio acqueo di mq. 22.500.
  • ELEMENTI METEOROLOGICI
    • Venti: quelli del quarto quadrante più frequenti, mettono talvolta in pericolo le navi ormeggiate in porto. Sono accompagnati da cielo sereno in alto e da densa foschia all’orizzonte.
    • Correnti: si manifestano lungo tutte le coste dell’Isola; sono molto influenzate dai venti e, talvolta raggiungono notevole intensità.
    • Traversie: corrispondenti ai venti da W/NW e NE.
    • Maree: il massimo dislivello è di circa metri 0,3. Il marrobbio si manifesta specialmente con venti da est e raggiunge un’ampiezza massima di metri 0,7-0,8.
    • Clima: mediterraneo, con facili sbalzi di temperatura a seconda della direzione del vento.
  • FARI E FANALI
    • Il faro è ubicato sulla Punta S. Leonardo, subito a N del paese, costituito da una lanterna su costruzione bianca a due piani.ù
    • N. 1 fanale bianco intermittente posto all’estremità NE delimita i lavori di costruzione della diga foranea.
    • Fondo marino: prevalentemente roccia; nella rada sabbia.
  • PUNTI COSPICUI
    • Ottimi punti di riferimento anche dal largo sono: l’ex semaforo, situato sul Monte S. Elmo, a SE del paese e dipinto a scacchi bianchi e rossi; il fanale di S. Leonardo, sulla punta omonima. A miglia 1,6 a SSE di detto fanale si eleva, su un’altura, un’antenna a fasce bianche e rosse e ben visibile a largo giro di orizzonte.
    • Altri punti cospicui nel paese sono: l’alto Castello Relegati, di colore scuro, situato in fondo al porto; la Chiesa, presso il Castello, dipinta di giallo, con alto campanile culminante con guglia conica dipinta a fasce gialle e verdi; le costruzioni del Borgo S. Nicolo, a ponente del paese.
  • ATTREZZATURE
  • Scali di alaggio
    • Esiste un cantiere per la costruzione e la riparazione di piccole imbarcazioni in legno alla radice del molo Nasi. Una ditta locale provvede all’alaggio di unità fino a 20 tonn. a mezzo di gru gommate. Un secondo scalo di alaggio è sito nel Porto Nuovo.
  • ASSISTENZA ALL’ORMEGGIO
    • Bunkeraggio
      • A mezzo autobotte tanto per le navi che per i motopescherecci al Molo Nasi. Vi sono distributori di benzina a poca distanza dal Molo Nasi per le imbarcazioni da diporto a mezzo taniche.
    • Servizio antincendio
      • Viene effettuato dai Vigili del Fuoco dell’Aeroporto Civile di Pantelleria, nonché con il personale e le attrezzature del deposito AGIP.
  • SERVIZI AUSILIARI DELLA NAVIGAZIONE
    • Rimorchio: solo con unità eventualmente presenti in porto.
  • LINEE DI NAVIGAZIONE MARITTIMA ED AEREA
    • Due navi traghetto, che trasportano passeggeri con auto al seguito e merci, collegano giornalmente Pantelleria con Trapani. Il percorso viene coperto in circa 5 ore di navigazione. Nel periodo estivo il collegamento viene potenziato con un aliscafo a frequenza trisettimanale lungo la tratta Trapani-Pantelleria-Tunisi e viceversa. (Informazioni: Agenzia. Marittima Pantelmar – Tel.911104 o Agenzia Marittima Maltese – Tel.911502. Un aereo della Società ATI collega giornalmente Trapani e Palermo con Pantelleria.
  • NUMERI TELEFONICI DI PARTICOLARE INTERESSE
    • Prefisso telefonico: +39 0923
    • Municipio Tel. 911077
    • Carabinieri Tel. 911109
    • Pronto Soccorso Tel. 911844
    • Dogana Tel. 911023
    • VV.FF. Tel. 115 – 911831
  • Vigili Urbani Tel. 911717
  • Circolo Vela – Porto Scauri Tel. 916529